Scelte grafiche

 

L'ultima lettera

Armando Dadò Editore  Locarno – 2014

 

In copertina "Elisabeth am Schreibtisch" di August Macke (1887-1914).

C'era bisogno di una copertina "calda" e il quadro del pittore tedesco August Macke "Elisabeth allo scrittoio" lo è in modo particolare. Sia nei toni, che vanno dal giallo al marrone-arancio-rosso, sia nel soggetto raffigurato che trasmette la tranquillità di uno scritto benefico nel quale parrebbe non esserci spazio per i rimpianti.

 

 

Elisabeth am Schreibtisch – August Macke – olio su cartone – 1911

 August Macke (Menschede 1887 – Perthes-les-Hurlus 1914) è stato uno degli esponenti principali del movimento espressionista tedesco Der Blaue Reiter (Il cavaliere blu).

Macke visse durante un periodo particolarmente innovativo per l’arte tedesca che vide lo sviluppo dei principali movimenti espressionisti tedeschi nonché l’arrivo dei successivi movimenti di avanguardia che si stavano formando nel resto d’Europa. Come un vero artista del suo tempo, Macke sapeva come integrare nei suoi quadri gli elementi dell’avanguardia che più lo interessavano.

La breve carriera di Macke fu interrotta bruscamente dalla sua prematura scomparsa al fronte della Prima guerra mondiale nel settembre del 1914.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contatto:

invia messaggio

(v. Pagina iniziale in basso)

Ultimo aggiornamento:

2 maggio 2018

 

Creato da Matteo Soldati